440 milioni buttati

25 febbraio 2009 § Lascia un commento

Riporto da “lavoce.info”:

400 MILIONI PER FAR FALLIRE IL REFERENDUM

Abbiamo in questo momento tre obblighi elettorali: elezioni europee, amministrative, referendum sulla legge elettorale. Il buon senso suggerisce di accorparle in un’unica scadenza. Ma il Governo ha deciso di abbinare in un’unica data soltanto le prime due consultazioni. E appare intenzionato a far tenere in data separata il voto referendario. Votare un altro giorno comporta un costo per la collettività di circa 400 milioni di euro. In tempi difficili come questi sarebbe bene utilizzare tali risorse per altri scopi.

Clicca qui per leggere tutto l’articolo

Annunci

Tag:,

I commenti sono chiusi.

Che cos'è?

Stai leggendo 440 milioni buttati su l'uomo che verrà.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: